La fin da la val l'è mia la fin dal mund

Titolo originale: La fin da la val l'è mia la fin dal mund

Genere: documentario

Versione: italiano, dialetto ticinese, svizzero tedesco

Anno, durata: 2018, 63

Regia: Peter Frei

Sceneggiatura: Peter Frei

Formato: ProRes

Colore: colore

Formato immagine: Full HD

Produzione: Imagofilm Lugano

In coproduzione con: RSI Radiotelevisione svizzera

Diritti: Imagofilm Lugano

SUISA: 684'612

ISAN: 0000-0004-660F-0000-7-0000-0000-G

Sinossi breve

In fondo alla Val Rovana (1400 m) vivono una cinquantina di persone. Tre famiglie contadine e un imprenditore sono i protagonisti grazie ai quali questo angolo remoto rimane popolato durante le quattro stagioni.

Sinossi

In fondo alla Val Rovana, Ticino, a 1400 metri, si trovano due paesini: Campo Vallemaggia e Cimalmotto. Trecento anni fa in questi nuclei vivevano mille persone, oggi ne rimangono una cinquantina.
Tre famiglie contadine, tra indigeni e svizzeri d’oltralpe, tre tipi di transumanza, più un discendente della famiglia Pedrazzini, promotore di diversi progetti per la lenta rinascita della regione, sono i protagonisti grazie ai quali questo angolo remoto rimane popolato durante le quattro stagioni.

Collaboratori

Regia: Peter Frei

Sceneggiatura: Peter Frei

Testimonianze: Vincenzo Pedrazzini
Savina Pedrazzini
Marisa Pedrazzini, Luigi Pedrazzini
Verena Senn, Markus Senn, Sämi Senn
Helmuth Jacob
Regula Probst
Daiana Coppini, Marzio Coppini, David Coppini, Clarita Coppini

Camera: Peter Frei

Montaggio: Nicolò Tettamanti

Suono: Peter Frei

Montaggio suono e mix: Martina Jacoma, Riccardo Studer

Musica: Sandro Schneebeli

Produzione: Imagofilm Lugano

In coproduzione con: RSI Radiotelevisione svizzera

Produttori: Villi Hermann

Foto e video

9 foto 0 video